Al via la prima "tavola rotonda europea dello sport-tech"
6 giugno 2019

Il sistema trentino partecipa alle "giornate dello sport-tech europeo"

 

Il Global Sports Innovation Center powered by Microsoft (GSIC), la European Platform for Sport Innovation (EPSI) e Trentino Sviluppo hanno unito le forze per individuare le migliori prospettive della ricerca e dell’innovazione applicata allo sport. Il risultato della partnership è lo “European Sport Tech Conversations”, una serie di eventi online esclusivi che aiuteranno a diffondere conoscenza sui più importanti temi di tendenza per la Sport Industry, guidati dalla leadership dei più rilevanti stakeholders ed esperti su big data, IoT, blockchain, eSports, Cybersecurity, fan engagements e molti altri.

 

I Partner

GSIC https://sport-gsic.com/ - Global Sports Innovation Center powered by Microsoft (GSIC) è un’organizzazione non-profit sostenuta da Microsoft Sports Team, che mette assieme tutte le tipologie di entità sportive (club, federazioni, associazioni), istituzioni, compagnie tecnologiche, da startup ad aziende, organizzazioni della ricerca, investitori e figure chiave nell’industria dello sport al fine di dare un valore aggiunto al settore. Basata a Madrid, GSIC ha più di 200 partners in 30 Paesi al mondo.

European Platform for Sport Innovation (EPSI) è un’organizzazione non-profit europea (ASBL) con sede a Bruxelles (Belgio). EPSI ha l’obiettivo di stimolare la creazione di iniziative e attività tra i propri membri per rispondere alle sfide industriali e sociali a livello regionale, nazionale ed europeo. I partner di EPSI sono università, istituti di ricerca, clusters, associazioni, federazioni, industrie e PMI che si focalizzano nell’innovazione e nell’area di attività fisica/sport, collegata a divertimento, trasporto, educazione, turismo, ambiente, costruzioni e salute in Europa.

Trentino Sviluppo www.trentinosviluppo.it/ è l’agenzia di sviluppo territoriale della Provincia Autonoma di Trento, agenzia tre le cui principali specializzazioni figura il sostegno unitario e coordinato del settore dello sport-tech.

 

Le sessioni e gli incontri

Le European Sport Tech Conversations sono esplorazioni intellettuali, riflessioni guidate dall’innovazione e visioni orientate verso il futuro per il nostro ecosistema. Questo è uno spazio di dialogo tra relatori e partecipanti dove ogni singola persona più condividere il proprio punto di vista, il proprio expertise e le proprie esperienze. L’obiettivo del progetto è quello di stimolare un dibattito attorno al tema dello sport-tech che sia vivo, dinamico e largamente diffuso in tutta Europa. Le European Sport Tech Conversations sono uno spazio aperto di dialogo e riflessione in cui gli speaker – selezionati sempre cercando di bilanciare presenza maschili e femminili – animeranno e accenderanno la conversazione e sono aperte a tutti i soggetti che desiderino prendervi parte.

Il primo incontro, dedicato alla Digital Transformation delle entità sportive, ha incluso un’introduzione della filosofia delle European Sport Tech Conversations e una presentazione delle tre organizzazioni. La sessione d’esordio è stata guidata da Iris Córdoba*, General Manager di GSIC che ha offerto il proprio punto di vista con una Master Class su Digital Transformation con cui ha introdotto gli ultimi cambiamenti nell’economia mondiale e nella società con uno sguardo sulle opportunità per industrie come il turismo, le infrastrutture e l’intrattenimento, il settore in cui rientra lo sport.

La prima “conversation” si è chiusa con la presentazione di una prospettiva sui nuovi modelli di business creatisi con l’evoluzione del digitale. Questo è un aspetto molto importante perché le organizzazioni sportive non si devono limitare a capire la propria fan base, devono ambire a comprendere e interpretare le esigenze dei grandi sponsor – i loro principali finanziatori – e le loro esigenze di connessione e legame con il mondo dei nativi digitali e delle nuove generazioni.

* Biografia: Nata a Buenos Aires, Iris ha una Laurea in Legge dall’Università di Buenos Aires, un Master in Administration and Public Policy da INAP-Università di Alcalá, e un Master in Digital Economics dalla Scuola di Organizzazione Industriale. Ha ottenuto la qualitifica di PhD in Applied Economics dall’Università di Alcalá. Iris ha sviluppato la propria carriera professionale collegandola alla promozione dell’imprenditorialità, ed al supporto delle Piccole e Medie Imprese da una prospettiva di public-private partnership, sia in America Latina che in Spagna con una grande enfasi sulle industrie culturali, l’economia spagnola, lo sport e l’industria dell’intrattenimento. Dall’inizio del 2015, ha creato e coordina il Global Sports Innovation Center powered by Microsoft, un’iniziativa collaborativa tra il settore pubblico, il settore privato ed il settore accademico, che mira a promuovere l’innovazione nell’industria dello sport, creando un eco-sistema che è attualmente composto da più di 200 aziende ed istituzioni che generano sinergie e progetti di valore nel settore in maniera coordinata. Iris partecipa attivamente come relatrice, mentore e membro della giuria in competizioni di startup ed in eventi legati allo sport ed alla tecnologia a livello nazionale ed internazionale come Sports Analytics World Series, The SPOT, TEKAN TEN by Asics, WFStartcup by GSIC, among the others. Iris è un membro attivo in una molteplicità di forum, come CSD woman, Sports Committee of the Spanish Association of Women Marketing, Soccer in Words from the Miguel de Cervantes Virtual Library o Engagement de Mujeres y Cía. Iris è anche membro del Comitato Consultivo del  World Football Summit. Nel 2018 è entrata nella lista delle Top 100 Leader Femminili in Spagna nella categoria Rivelazioni e Imprenditrici. Alla fine del 2018, Metadeporte magazine ha nominato Iris Córdoba una delle 20 personalità femminili più inflenti nella sport industry in Spagna.

 

Il 20 giugno avrà luogo il secondo dibattito: tutti i potenziali partecipanti che desiderassero seguire le conversazioni e diventare parte attiva sono invitati possono iscriversi e richiedere maggiori informazioni contattando l’organizzazione agli indirizzi francesco.anesi@trentinosviluppo.it o sofiya.goncharova@sport-gsic.com.

Per approfondire ulteriormente sul tema, alleghiamo una breve bibliografia essenziale:

  1. GSIC (futura pubblicazione), “Digital Transformation of the sports industry in 2025: Envisioning the future”, 2019.
  2. ASOIF, “The Future of Global Sport”, 2019 - https://www.asoif.com/sites/default/files/download/future_of_global_sport.pdf
  3. Sport Innovation Lab, “A New Age of Sports”, 2019 https://www.sportsilab.com/#get-report
  4. ESPI, “Strategic Research & Innovation Agenda 2016-2021” https://epsi.eu/wp-content/uploads/2017/08/EPSI-Strategic-Agenda-web.pdf
  5. Newzoo, Global eSports Market Report. 2019.
  6. Deloitte, The stadium experience. Keeping sports fans engaged – and loyal, 2019.
  7. PwC, Sports industry: lost in transition?, 2018
  8. Goldman Sachs, The world of eSports. From wild west to mainstream. Goldman Sachs, 2017.