Area Industriale Lavis

Caratteristiche del sito

UBICAZIONE

L’area si trova a Lavis, abitato a nord di Trento, nella fascia che si estende parallela all'Autostrada del Brennero A22 e si compone di 3 distinti lotti. 

Carta del rischio e Carta della pericolosità 

CONSISTENZA

La prima zona è costituita da un terreno pianeggiante incolto ricompreso tra l'Autostrada e l'area edificata. Tale zona risulta ampiamente penalizzata dalla fascia di rispetto autostradale, dalla presenza del metanodotto SNAM, delle reti di smaltimento delle acque nere, dell’acquedotto, del metanodotto e di una linea elettrica interrata. La presenza di questi sottoservizi comporta la quasi totale inedificabilità dell’area in questione. Tale area può essere pertanto utilizzata dai proprietari dei lotti limitrofi per aumentarne la capacità edificatoria saturando la parte già di proprietà realizzando sull’area provinciale le zone verdi e i parcheggi. La zona posta a valle è stata bitumata ed è tuttora oggetto di concessione ad alcune ditte edili, con scadenza temporale variabile ma comunque non maggiore di due anni.

La terza zona consiste in un lotto interno classificato come sito inquinato. Alla data odierna non è stata redatta la relativa analisi di rischio e pertanto non è possibile conoscere con certezza i costi relativi alla sistemazione dell’area stessa. Di seguito si elencano le realità fondiarie inserite nel sito inquinato: 1599/3, 1599/8, 1121/18, parte della 1121/20, parte della 1121/1, 1594/6, 3260/1, 1595/1, 1594/3, 3260/2, 1595/2, 3259/1, 1596/1, 1589/5, 1604, 1589/4, 1604 e 1586/2.

DESTINAZIONE URBANISTICA

L’area in oggetto è classificata come area produttiva del settore secondario di interesse provinciale di nuovo impianto normato dagli articoli 39 e 41 del P.R.G. di Lavis. All’interno dell’area è presente un sito inquinato, catalogato all’interno dell’elenco dei siti inquinati della Provincia.

  • Lotto minimo: 2.000 mq. 
  • Rapporto massimo di copertura: 50%
  • Altezza massima: 15 m
  • Rapporto verde alberato: 1 albero ogni 150 mq. 

 

 

 

Share